PD Dr Davide Staedler, Direttore

Davide Staedler ha conseguito un Master in Biologia Medica e Farmacologia presso l'Università di Losanna (Facoltà di Biologia e Medicina, 2010) e un dottorato di ricerca in Chimica Medica presso l'EPFL (2014). Davide Staedler segue un percorso di carriera sia accademico che privato. Dal 2009 dirige la società TIBIO, specializzata in consulenza scientifica in chimica e biotecnologia, che ha fondato durante i suoi studi in biologia. Parallelamente, dal 2015 al 2021, è stato direttore scientifico di Scitec Research, uno dei più importanti laboratori di analisi della Svizzera. Appassionato di applicazioni industriali, è membro del consiglio di amministrazione di diverse start-up nel settore delle scienze della vita. Nel 2021 ha fondato Frattale Group, una holding con partecipazioni in aziende del settore delle biotecnologie, della chimica verde e del food-tech. Nello stesso anno ha fondato Daxtachem, una società di consulenza scientifica e di chimica verde con sede nel Principato di Monaco.

Parallelamente, è anche Docente Privato in Farmacologia e Tossicologia presso il Dipartimento di Scienze Biomediche dell'Università di Losanna e docente presso la Facoltà di Biologia della stessa università, dove insegna imprenditorialità applicata alla biologia e alle biotecnologie industriali.

Dr Fiorella Lucarini, Responsabile della chimica

Fiorella Lucarini si è laureata con lode nel 2015 in chimica organica presso l'Università "La Sapienza" di Roma. Nel 2019 ha conseguito il dottorato di ricerca in chimica presso l'Università di Friburgo. Durante il dottorato, Fiorella Lucarini ha lavorato allo sviluppo di catalizzatori per la produzione di idrogeno come fonte di energia rinnovabile a partire da acqua e luce solare. I suoi risultati sono stati pubblicati in diversi articoli su riviste internazionali peer-reviewed. Nel 2019 è entrata a far parte di TIBIO come collaboratrice scientifica occupandosi principalmente di consulenza nel campo della chimica ambientale, sviluppo di metodi analitici per la rilevazione di composti inquinanti e sviluppo di nuove tecnologie in campo ambientale. Dal 2021 è project manager presso TIBIO e responsabile della chimica presso Daxtachem, dove si occupa dello sviluppo di vari progetti nel campo della chimica verde e di progetti di consulenza.

Inoltre, Fiorella Lucarini è coinvolta nella supervisione delle tesi di Master degli studenti dell'Università di Losanna. La ricerca che segue e supervisiona riguarda il biomonitoraggio dell'esposizione dei bambini a inquinanti emergenti come bisfenoli e ftalati.

Guillaume Boisard - Ingegnere ambientale

Guillaume Boisard si è laureato nel 2020 presso la Scuola di Ingegneria dei Sistemi Industriali - EIGSI La Rochelle. Si è laureato con il massimo dei voti e il suo curriculum accademico generalista si è basato su diversi campi di studio, tra cui ricerca, progettazione, industrializzazione, produzione, gestione e marketing.

Essendo stato un atleta di alto livello nella vela olimpica durante la sua formazione, il suo doppio progetto accademico e sportivo gli ha dato l'apertura mentale e la maturità necessarie per impegnarsi nelle questioni ambientali. Dopo tre anni di specializzazione nei settori dell'energia e dell'ambiente, ha proseguito la sua formazione con un secondo master in ingegneria aziendale. Questa formazione aggiuntiva gli ha permesso di acquisire le competenze tecniche, commerciali e manageriali necessarie per gestire i progetti.

Con 3 anni di esperienza nel settore ambientale, si posiziona oggi come un ingegnere ambientale rigoroso, capace sia di investire nel processo di ricerca e innovazione che di impegnarsi in studi sul campo.

Carlo Scarlata - Ingegnere consulente

Carlo Scarlata ha ottenuto nel 1999 una laurea magistrale in Ingegneria Aerospaziale presso il Politecnico di Milano ed ha ottenuto poi l’abilitazione ufficiale come ingegnere professionista. Il progetto finale di laurea si è svolto presso l’EPFL di Losanna, Svizzera. Ha poi ottenuto nel 2010 una menzione di onore al conseguimento di un MBA presso “Instituto de Empresa” a Madrid, Spagna.

Vanta un’esperienza di oltre 20 anni in posizioni apicali nel mondo della produzione di cavi elettrici e per telecomunicazioni, avendo coperto prima i più importanti ruoli industriali, come il Direttore di Stabilimento, e più in seguito ha avuto incarichi nel Business, sia a livello nazionale, sia internazionale. Negli ultimi anni è stato a capo della società operativa italiana di Prysmian, sedendo in Consiglio di Amministrazione.

Nel frattempo ha ricevuto anche altri incarichi, come quello di Presidente del Consiglio di Amministrazione di Metel, software house di filiera e poi per sei anni consecutivi quello di Presidente dell’Associazione Italiana dei Produttori di Cavi, ANIE AICE.